Vai allo Skip Menu

SOSTEGNO AI PROCESSI DI INNOVAZIONE AZIENDALE E ALL'UTILIZZO DI NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI NELLE PMI MARCHIGIANE



Scadenza: dal 60° giorno dalla comunicazione di avvio del tirocinio "Unilav"

Con il presente intervento, la Regione Marche intende favorire reali processi di innovazione tecnologica e digitale in un’ottica di industria 4.0 delle micro, piccole e medie imprese (MPMI) manifatturiere marchigiane. Fondi disponibili: € 9.000.000 Fondi POR FESR 2014-2020 + € 2.000.000 Fondi POR FSE 2014-2020 

Beneficiari  

Micro, piccole e medie imprese (in forma singola) con unità operativa nella Regione Marche che svolgono attività manifatturiera (Codice Ateco sezione C). Settori: Produzione,  Fabbricazione, Riparazione, Manutenzione, Installazione. 

Condizione di accesso al bando

Attivazione nell’impresa di almeno n. 1 TIROCINIO di inserimento/reinserimento lavorativo, (di cui alla DGR 1134/2013) della durata di 6 mesi, dalla fase di definizione dei bisogni di innovazione fino all'implementazione del progetto. I tirocinanti devono essere in possesso di un titolo di studio o di formazione post-diploma o post-laurea e/o di esperienza lavorativa almeno biennale ed avere una buona conoscenza delle nuove tecnologie digitali. Vengono riconosciuti:

- contributo a fondo perduto per i tirocini, pari al 60% delle spese

- contributo a fondo perduto per l'assunzione del tirocinante e per l'incremento occupazionale. 

Iniziative agevolabili

1. Automazione industriale

2. Smart and Digital Factories (IoT)

3. Sistemi produttivi flessibili

4. Produzione rapida

5. Progettazione e sviluppo di prodotti multifunzione, modulari e configurabili

6. Progettazione di prodotti di alta qualità attraverso tecnologie digitali innovative

7. Progettazione integrata (progettazione simultanea prodotto-processo-sistema)

8. Realizzazione del sistema di etichettatura per la tracciabilità del prodotto.

Spese ammissibili

- Acquisto di beni strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione digitale delle imprese in chiave Industria 4.0 comprese le relative spese di installazione;

- acquisto di beni immateriali, software, sistemi e system integration, piattaforme e applicazioni, comprese le relative spese di installazione;

- acquisizione di servizi, di competenze specialistiche, di certificazioni volontarie, marchi, standard di qualità, strettamente connessi alla realizzazione del programma di investimento, nella misura  massima del 25% del totale delle spese previste dal programma di investimento;

- spese per il personale attivato con tirocinio;

- perizia tecnica giurata o attestato di conformità, nella misura massima di € 2.000,00;

- costo della fideiussione, in caso di richiesta di anticipo, nella misura massima di € 2.000,00;

- aiuto all'assunzione per la trasformazione del tirocinio in contratto di lavoro subordinato o per l'assunzione di personale aggiuntivo e coerente con il programma presentato (risorse FSE);

- voucher formativo (risorse FSE). 

Importo dell'investimento: Investimento minimo € 25.000,00 Contributo massimo per le spese dei punti da 1 a 6 non può superare € 145.000,00 

Scadenza presentazione domande

Dal 60° giorno dalla comunicazione di avvio del tirocinio "Unilav" - avvio tirocini dall' 8/9/2017.

Per maggiori informazioni: BANDO REGIONE MARCHE MANIFATTURA E LAVORO 4.0

 

Per conoscere ulteriori possibilità di Finanziamenti clicca QUI

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Autore: Cristiana Rossini

Calendario eventi

  • precente <
  • {{selectedDate.format('MMMM YYYY')}}
  • seguente >

LUN MAR MER GIO VEN SAB DOM
{{giorno.format('D')}}



Vai allo Skip Menu

?